Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Concerto di Capodanno Ayas

Dom 2 Gennaio - 21:00/22:30 CET

Gratuito

Concerto di Capodanno Ayas

Un concerto accattivante che passando da Mozart all’opera italiana e alle colonne sonore, ci porterà al rito beneaugurale e gioioso della tradizione viennese, con alcuni capolavori della famiglia Strauss.

Sung Hee Park soprano Giuseppe Nova flauto. Con la partecipazione dei soprani Sang Eun Kim e Hyunjeong Lee.

Ti ricordiamo che per le norme vigenti la prenotazione agli eventi è obbligatoria.

Scopri il Vademecum per l’accesso agli eventi.

Con gli archi dell’Orchestra Classica di Alessandria (9 Elementi)
Il soprano coreano Sung Hee Park, acclamato sui palcoscenici di tutto il mondo e il flautista Giuseppe Nova, saranno i protagonisti di questo concerto che vedrà anche la partecipazione di Sang Eun Kim e Hyunjeong Lee, già allieve di Sung Hee Park ora in Italia per iniziare una brillante carriera artistica che proporranno, con la stessa Sung Hee Park, alcune gemme per tre soprani.

Per l’accesso sono necessari Green Pass Rafforzato e propria Mascherina FFP2

PROGRAMMA DI SALA

Angelo Francesco Lavagnino 1909-1967
dal film Madame Sans-gêne: Caterina e le nobildonne

Adolphe-Charles Adam 1803-1856
Variazioni su “Ah! Vous dirai-je, maman”

Wolfgang Amadeus Mozart 1756-1791
Andante in do maggiore per flauto e orchestra, K 315

da Die Zauberflöte (Il flauto magico), K 620:
Der Hölle Rache kocht in meinem Herzen. “Aria della Regina della Notte”

Georg Philipp Haendel 1685-1759
Da Rinaldo: Lascia ch’io pianga

George Bizet 1869-1875
Da Carmen: Tema e variazioni sullHabanera

Léo Delibes 1836-1891
da Lakmé:
Sous le dôme épais. “Duetto dei fiori”

Wilhelm Popp – Giuseppe Verdi
Fantasia per flauto e orchestra sull’opera “Rigoletto” op.335

Pietro Mascagni 1863-1945
da Cavalleria rusticana:
Intermezzo (Ave Maria)

Ennio Morricone 1928-2020
La Califfa

Nella Fantasia (Gabriels oboe)

Johann Strauss figlio 1825-1899
Pizzicato Polka op. 234

Sung Hee Park
Talento della Corea del Sud, si è esibita in Asia e in Europa. Diplomata ai Conservatori di Milano e di Adria si è quindi perfezionata con Mirella Freni e Mariella Devia. Ha partecipato ad importanti eventi, fra cui il Mozart’s 250th Birth Anniversary Memorial Gala Concert e il Czech Charity Concert di Praga. A Seul è ritornata nel 2011 con un recital intitolato“Rookie Vocalist Soprano” e si è esibita con il supporto dell’Arts Council Korea. Insegna presso la EHWA Womans University e alla Seoul University, ed è Ambasciatrice della Cultura e delle Arti per il Ministero della Salute e del Welfare del suo paese.

Giuseppe Nova
Dopo diplomi in Italia e Francia (Conservatorio Superiore di Lione) alla celebre scuola di Maxence Larrieu, ha esordito come solista con l’Orchestra Sinfonica della RAI. Di qui l’inizio di una brillante carriera che lo ha portato in Europa, Stati Uniti e America Latina, Asia, esibendosi in celebri sale e festival come Suntory Hall di Tokyo, Teatro Rudolfinum e Smetana Hall di Praga, Teatro Filarmonico di Verona, Parco della Musica di Roma, Serate Musicali di Milano. Solista, tra le altre, con le orchestre: i Virtuosi di Praga, Ensemble of Tokyo, Filarmonica di Torino, Tübinger Kammerorchester, Orchestre de Cannes Côte d’Azur, Thailand Philharmonic, Orchestra dell’Arena di Verona, Orchestre Royal de Chambre de Wallonie, Astana State Philharmonic Orchestra.

Orchestra Classica di Alessandria
L’orchestra Classica di Alessandria è composta da musicisti italiani e stranieri, che si esprimono non solo in ambito classico, ma spaziano con disinvoltura dalla musica per film, jazz, etnica al pop. Nel corso della sua attività si è avvalsa della collaborazione di direttori, solisti e cantanti di chiara fama, quali Lya De Barberiis, Bruno Canino, Roberto Ranfaldi, Francesco De Angelis, Tiziana Fabbricini, Barbara Frittoli, ecc. Citiamo inoltre le collaborazioni con Fabrizio Bosso, Richard Galliano, Dionne Warwick, Gianluigi Trovesi, Paolo Fresu, Andrea Dulbecco, Dino Piana, Gianni Coscia, Cheryl Porter, Paola Folli. Nel 2004 presso l’Aula Paolo VI (Città del Vaticano) in mondovisione, diretta da Renato Serio, ha suonato davanti a Giovanni Paolo II. Nello stesso anno, a Modena, alla presenza di Luciano Pavarotti ha eseguito La bohème.

Dettagli

Data:
Dom 2 Gennaio
Ora:
21:00/22:30 CET
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:

Altro

Regole Sicurezza
Secondo le regole vigenti la prenotazione è obbligatoria.

Luogo

Auditorium MonterosaSpa
Place Ramey
Champoluc - Ayas, Aosta 11020 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo
Copy link
Powered by Social Snap